Problema urologico/andrologico

07 maggio 2020

Problema urologico/andrologico




30 aprile 2020

Problema urologico/andrologico

Buongiorno! Grazie in anticipo. Ho 34 anni. Avverto questi dolori da 2 anni: dolori alla testa dell'epididimo destro e all'interno ho una cisti di 4mm. Quando ho spinte per defecare e sensazioni di freddo, il testicolo risale e la zona inguinale si gonfia. Sono stato operato di ernia inguinale dopo questi sintomi, ma li ho ancora. non c'è recidiva. Il dolore prende tutto inguine fianco e ho bruciore anche all'ano e c'è un polipo sentinella (operato di ragada nel 2011). Mi brucia sempre un po' l'ano e dall'estate dell'anno scorso col caldo, alle volte ho prurito. La maggior parte delle volte ho senso di pesantezza scroto e bruciore. No sanguinamenti. Ho fatto ecografia e non c'è niente di particolare. Ho fatto visita neurologica, tutto nella norma. ho fatto ecocolordopler. non c'è ne varicocele, ne epididimite eppure a me fa male e si propaga questo dolore anche interno coscia fino al piede quasi. Il testicolo è ok. Ho fatto esami beta hcg, alfa 1 proteina e ldh ed è tutto nella norma. Ho preso levoxacin ma non mi ha fato nulla. Ora sto prendendo cefixima da un paio di giorni. Come si fa a dire se c'è un battere o meno? E' giusto che continui a prendere antibiotico? Qualcuno mi ha parlato che potrebbe essere congestione infiammatoria pelvico-prostatica. E' possibile? Il fatto che il testicolo risalga anche e il fatto che ho bruciori e fastidio all'ano? Cosa puo' essere questo problema? non so piu' dove sbattere la testa ed è piu' di 2 anni ormai. nervo pudendo? Ma se neurologo dice che non ci sono dei sintomi. sto facendo manipolazioni coccige dato che avevo coccigodinia. Grazie.

Risposta del 07 maggio 2020

Risposta a cura di:
Dott. STEFANO BASTIANI


Nulla di grave
Ha bisogno solo di Consigli su come comportarsi
Su non prendere freddo ad esempio
E altri piccoli consigli che faranno scomparire tutti i disturbi

Dott. stefano bastiani
Medico Ospedaliero
Specialista in Urologia
Trieste (TS)

Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube