Problemi con la caligrafia

28 aprile 2006

Problemi con la caligrafia




22 aprile 2006

Problemi con la caligrafia

Da alcuni mesi ha cominciato di peggiorare la mia caligrafia. Non ho tremore ma non riesco di tenere stabile la penna e le lettere mi"scappano". Ho come scati e non riesco tenere la riga vado sempre sotto, anche se mi sforzo e sto attenta. Sono scati incontrolabili. Le lettere escono brute, diversi insomma una caligrafia da vergoniarsi. Sono molto preocupata ma mio medico mi ha detto che e perche sono molto emotiva. Ma io sono stata sempre cosi, epure avevo la caligrafia decente e impegniandomi riuscivo scrivere bene. Per fafore mi dica che esami posso fare e a quale specialista rivolgermi? Chiedo scusa per gli errori ma sono straniera. La ringrazio anticipamente.

Risposta del 28 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Gentile signora,
credo che una visita presso un neurologo sia opportuna, in quanto bisognerà valutare se il Suo disturbo puo' derivare da un problema di debolezza (ipostenia) del braccio e della mano o da un problema di tono muscolare e se tali evenienze abbiano una origine Centrale o Periferica, cioè di interessamento del Sistema Nervoso Centrale o Periferico.
Mi faccia sapere

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube