Problemi di digestione

08 luglio 2012

Problemi di digestione




05 luglio 2012

Problemi di digestione

Salve, volevo chiederle una cosa, ultimamente sto soffredo con dolori allo stomaco, spesso quasi simili ad un Infarto (mi fanno sempre mettere una paura), fortunatamente poi tramite eruttazioni e "puzzette" mi sento meglio. . . Mi hanno diagniosticato "sindrome da colon irritabile" e "meteorismo". . . Adesso le scrivo perchè, ultimamente ho notato che se mangio il mais o gli spinaci con difficoltà quando vado in bagno per defecare mi escono intatti, come non digeriti. oppure, se mangio del formaggio, caciottine etc ho continui rigurgiti e dolori. . . Come posso spiegare ciò? e come potrei ovviare a questi dolori? devo eliminare del tutto questi cibi?

La ringrazio per la risposta e le chiedo scusa se ogni tanto ho usato termini poco professionali!

Risposta del 08 luglio 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


I suoi sintomi fanno parte di quella situazione un po' più vasta del semplice " colon " irritabile, che infatti andrebbe chiamata sindrome dell'apparato digerente irritabile. In questo caso si possono avere anche disturbi che riguardano lo stomaco, quindi la capacità digestiva e l'eventuale reflusso. I dolori che accusa sono dovuti, probabilmente a reflusso di acido dallo stomaco verso l'esofago. Per quanto riguarda il meteorismo, può essere che sia accentuato dall'assunzione dei latticini. Faccia il test di tolleranza al lattosio. Invece, trovare residui di verdura nelle feci, può rientrare nella norma e non ha alcuna importanza.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa