Problemi dopo colecistectomia

09 febbraio 2016

Problemi dopo colecistectomia




09 febbraio 2016

Problemi dopo colecistectomia

Salve espongo il mio problema. Mio marito ha subito la colicistomia in laproscopia opia il 22 gennaio. Premetto che la notte dell'operazione ha avuto diversi casi di vomito e singhiozzo quasi continuo. Dopo 3 giorni è stato dimesso con il PCR a 20 e con cura di antibiotico. Qui è cominciato il calvario. "2 giorni a casa e febbre a 38 con dolori sotto l'ultima costola destra che batteva anche nella parte della schiena. Tornati all'ospedale eseguita una ecografia che non dava nessun segno di infezioni o altro peranto si continuava con antibiotico e tacchipirina. il giorno dopo sempre febbre e dolore. tornati all'ospedale rifatti esami del sangue globuli bianchi nella norma e PRC a 17. Il chirurgo fa proseguire antibiotico ecc. dopo 2 giorni nulla di nuovo sempre solito febbre (solo di pomeriggio dalle 17 alle 18) e dolore. Torniamo in ospedale fanno le lastre e tutto regolare. A questo punto (sotto consiglio del medico di fiducia d'accordo con il chirurgo) cambia antibiotico e prescrivono calmante orodis. La febbricina però persiste (37, 4 - 37; 6) il dolore è un po'diminuito ma non siamo ancora a posto. Oggi andiamo a fare una ecografia a pagamento per vedere la situazione (mi auguro vivamente tutto bene) ma Vorrei un vostro parere sul caso.
Premetto che in quella stessa posizione mio marito ha avuto alcuni anni fa il fuoco di Sant'Antonio e il mio dubbio è: il gonfiore dell'operazione può avere infastidito i nervi colpito da questo herpes? Vi prego rispondetemi per quanto potete. Grazie

Risposta del 09 febbraio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Dalla sua descrizione risulterebbe che si tratta di una infiammazione delle vie biliari, cosa non rara dopo un intervento chirurgico. Dal momento che le varie indagini non mostrano nulla di anomalo, deve solo avere pazienza : con gli antibiotici e gli antinfiammatori, prima o poi suo marito starà di nuovo bene.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato




Vedi anche:
Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube