Problemi erettili

09 febbraio 2007

Problemi erettili




06 febbraio 2007

Problemi erettili

ho 48 anni non ho mai avuto problemi erettili ora da un po di tempo 3/4 mesi sono comparsi i sintomi voglio chiedere se x caso l'assunzione di tranquillanti tipo minias valium ecc presi in dosi di 25/35 gocce giornaliere, in un certo senso possono influire in aggiunta anche catapresan per la pressione grazie attendo risp

Risposta del 09 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
l'uso di un ansiolitico come il Valium può portare generalmente ad una riduzione del desiderio sessuale, meno frequenti sono i disturbi all'erezione. Comunque, anche per escludere eventuali altri problemi clinici, potrebbe essere utile, a questo punto, una attenta valutazione andrologica.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Sesso in gravidanza: come e quando
18 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Sesso in gravidanza: come e quando
AIDS e infezione da HIV
02 maggio 2019
Patologie mediche
AIDS e infezione da HIV
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube