Problemi erezione

04 dicembre 2005

Problemi erezione




01 dicembre 2005

Problemi erezione

Vi ringrazio anticipatamente ho un grande bisogno di un consiglio. Mio marito si è sottoposto 2 anni fa all'asportazione del testicolo sx a causa di un seminoma tipico. Ha eseguito radio e sta facendo tutti i controlli. Siamo arrivati subito alla diagnosi tumorale per nostra fortuna perchè cercavamo un bimbo e lui stava iniziando ad avere dei problemi di erezione, così dopo la 1° eco fatta abbiamo scoperto. . . . Adesso lui sta facendo tutti i controlli ed è tutto ok, ma non ha ancora il desiderio e l'erezione. Mi potete consigliare cosa fare. Premetto i medici fino ad oggi mi hanno detto che non sussistono problemi fisici ed allora. . . . Solo psicologici. . . . Come posso aiutarlo e la fertilità potrà riprendere?

Risposta del 04 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Oltre che ad un problema psicologico si possono ipotizzare in alcuni situazioni cause ormonali o vascolari. Per la fertilità è determinante aspettare la fine della sua storia oncologica. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube