Problemi intestinali

24 gennaio 2017

Problemi intestinali




20 gennaio 2017

Problemi intestinali

Buongiorno Dott. re,
da parecchio tempo (3 mesi) ho dei dolori al fianco destro molto piu’ sotto del fegato e a volte arriva fino al pube.
A volte mi disturba anche quando corro e faccio addominali.
Mi hanno visitato due medici diagnosticandomi colon irritabile, sindrome della flessura epatica, colite. Non ho mai avuto Diarrea, quando compare il fastidio sento una pressione/dolore al fianco
e solo dopo aver defecato o dopo aver eliminato i gas accumulati mi sento meglio.
A fronte di questo problema sto prendendo MESALAZIMA 800 3 pastiglie al giorno da circa
due settimane piu’ NORMIX 4 PASTIGLIE AL GIORNO X 7 da circa 5 giorni, ma anche cosi’ il problema persiste.
L’esame delle feci CALPROTECTINA è a “219”, dunque, il medico mi ha detto che c’è un’infiammazione.
Premetto che sono una persona molto ansiosa, da vari anni prendo EFEXOR 75 da Aprile a Settembre, dunque, in questo periodo non sto prendendo l’antidepressivo; questo mio problema puo’ essere una causa?
Sono preoccupatissimo perché mio papà ha avuto un tumore al colon. Mi po’ spiegare. Grazie di tutto
NB: Per altri problemi, l’anno scorso ho fatto la colonscopia e la gastroscopia; esami tutto ok

Risposta del 24 gennaio 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Abbandoni subito l'idea del tumore, dato che la colonscopia di un anno fa era negativa. Concordo con la diagnosi dei suoi medici: infatti i suoi disturbi regrediscono con l'evacuazione. Secondo me lei ha bisogno di prendere qualche blando antispastico ad azione sul colon e uno di quei prodotti non farmacologici che si oppongono alla formazione di aria. Inoltre, più che gli antibiotici, sono sempre utili dei, cicli con uno dei moderni probiotici.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube