Problemi intestinali ed attività fisica

29 agosto 2017

Problemi intestinali ed attività fisica




28 agosto 2017

Problemi intestinali ed attività fisica

Salve dottore, le scrivo per aggiornarla sulla situazione. Sono il ragazzo che spesso ha scritto qui per problemi intestinali. Sono stato in vacanza in questi ultimi 20 gg e devo dire che la situazione era nettamente migliorata. Niente più feci molli, ma ben formate e facili da evacuare. Avevo raggiunto anche una buona regolarità intestinale. Permanevano solo qualche difficoltà digestiva e un po' di meteorismo ma quest'ultimo solo al mattino. Poi la settimana scorsa sono rientrato, ed è ripreso come da capo. Unica evacuazione molle solo al mattino, molta aria e gorgoglii nella pancia, talvolta crampi. Non ci sono state grosse variazioni di peso alla partenza ed al rientro, anzi costante sugli 84 kg. Volevo chiederle, siccome durante le vacanze non ho alterato la mia alimentazione, quanto gioca la componente emotiva in questo mio problema? Inoltre, durante il periodo vacanziero ero molto attivo fisicamente, percorrevo all'incirca 6-7km al giorno in bici. . . Quanto influisce questo? Come posso rimediare? Grazie

Risposta del 29 agosto 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Tutto sommato, credo che la risposta alla prima domanda sia affermativa: la componente emotiva gioca molto. Risposta affermativa anche per la seconda domanda. Come rimedio, la cosa più fisiologica alla sua età è insistere con l ' attività sportiva.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa