Problemi relazionali

30 agosto 2008

Problemi relazionali




25 agosto 2008

Problemi relazionali

salve mi chiamo francesco e ho 31 anni. è da un bel pò di tempo(circa 4 anni) che ho un problema da me forse sottovalutato. Premessa che faccio un lavoro in fabbrica a turni, anche di notte, vi elenco i miei disturbi: insogna, scarsissima memoria, stanchezza, umore quasi sempre giù, scarza attenzione, quello che mi da più fastidio è che ho sempre lo sguardo nel vuoto(mi si appanna la vista) ma l'oculista non mi ha riscontrato nulla, rispondo quasi sempre male a tutti e quando sono proprio "nero" vorrei sparire per sempre. vi prego rispondete grazie

Risposta del 30 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


E' probabile che si tratti di una forma depressiva. Sicuramente i turni notturni non aiutano, ma non sono sicuramente la causa. Forse lei non è soddisfatto della sua vita, si sente solo, vorrebbe fare amicizie ma non sa da dove cominciare, vorrebbe camciare qualcosa ma non sa cosa. E' così? lei è giovane e ha buone possibilità di trovare la strada giusta per uscire da questo momento nero. Però deve rivolgersi ad uno specialista competente. Innanzi tutto è necessario fare una diangosi precisa e capire quale strategia terapeuta sia migliore per lei. In bocca la lupo!

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube