Problemi sessuali

22 maggio 2007

Problemi sessuali




19 maggio 2007

Problemi sessuali

Sono un uomo di 45 anni sposato con due bambine, con un problema che mi porto dietro da anni a causa di un'adenoma ipofisario di cui sono stato operato all'età di 22 anni. Il problema è cominciao dopo l'operazione con la pedita del desiderio sessuale dovuta all'abbassamento del livello di testosterone. Comunque non brillantemente me la son cavata quando ero giovane, ma adesso col passare degli anni è diventato difficile c'è assenza totale del desiderio e niente eiaculazione. Io daltronde mi vergogno di raccontare questo al mio medico e poi non so se questo problema si potrebbe risolvere. Se lei mi può dare un consiglio non so cosa dire. grazie

Risposta del 22 maggio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
potrebbe essere utile una valutazione completa sia degli ormoni prodotti dall'ipofisi che quelli prodotti dal testicolo. Con queste indagini poi bisogna consultare un esperto andrologo od endocrinologo. Non tergiversi oltre, non c'è nulla di cui vergognarsi.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa