Problemi vascolari

26 dicembre 2014

Problemi vascolari




21 dicembre 2014

Problemi vascolari

Gentile dottore, nell'ottobre scorso ho eseguito un'eco doppler e l'esito è stato: presenza di ispessimento mediointimale su entrambe le AA. carotidi comm. Placca lipidica con stenosi 35% nel tratto prossimale dell'A. Carotide int. dx placca fibrolipidica con stenosi 35% all'origine dell'A. carotide int. sx.
Lieve riduzione velocimetrica a carico del flusso di entrambe AA. vertebrali al tillaux. Non significative alterazioni della flussimetria dei tratti esplorabili dei rimanenti tronchi epiaortici. Conclusioni: Aterosclerosi del
distretto carotideo. Segni di aumentate resistenze. Peggioramento rispetto al precedente esame. Desidero sapere, cortesemente, se vado incontro a qualche patologia vascolare e se è il caso di cominciare una cura in tal senso. Grazie per l'attenzione

Risposta del 26 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Una iniziale patologia vascolare è già in atto, ma non è tale da richiedere interventi. Deve controllare la situazione lipidica (colesterolo e trigliceridi), la pressione arteriosa e la glicemia, che rimangano sempre nei parametri normali. Se fuma, dovrebbe smettere. Quello che dovrà fare sarà u n controllo, meglio se annuale, dell'ecodoppler per vedere l'evoluzione delle placche che si sono formate nelle arterie carotidi e nelle vertebrali

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube