Proctologia

01 agosto 2008

Proctologia




30 luglio 2008

Proctologia

buonasera, sono stata operata il 16 maggio scorso alle emorroidi, Metodo Morgan e Milligan, mi avevano assicurato in 10 giorni che sarei stata bene. . . oggi sono 2 mesi e mezzo e ancora subisco le pene dell'inferno. . . Se avessi saputo non l'avrei mai fatto!!! Mi sarei tenuta le emorroidi a vita! Il mio ano non funziona più! Le feci rimangono depositate lì! L'unico modo è un lassativo! Ma lo stimolo per andare al bagno ne ho in abbondanza! Non è l'intestino che non funziona ma è proprio l'ano!!! Cosa mi hanno fatto??? La Dottoressa che mi ha operato mi dice di avere pazienza. . . Ma quale pazienza????? Mi dice di bere acqua, fibre. Sto bevendo tantissimo, 2 litri di acqua al giorno, sto mangiando tantissime fibre! Ma non conta niente! E non solo mi ha detto la dottoressa che avrò per sempre questo gonfiore all'ano! Ho 33 anni e non avrò più un ano normale???? Ho sentito un'altro chirurgo, lui interverrebbe con la Fotocoagulazione. . . cosa ne pensate voi? Io non voglio più soffrire. . . qualcuno mi aiuti! Sono esasperata. . .

Risposta del 01 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA FAVARA


Il decorso postoperatorio di ogni intervento puo' variare da paziente a paziente e non esistono regole assolute valide per tutti. Sicuramente dopo una Milligan Morgan la cicatrizzazione delle ferite richiede almeno 30 gg, e' improbabile attendersi una guarigione prima. Per quanto riguarda valutazioni specifiche, possono ovviamente essere fatte solo mediante visita e quindi e' opportuno si rivolga ai colleghi che la seguno personalmente. Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia generale
CANTU' (CO)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube