Progesterone e ritardo del ciclo

15 novembre 2021

Progesterone e ritardo del ciclo




11 novembre 2021

Progesterone e ritardo del ciclo

Salve, io ed il mio compagno stiamo avendo rapporti mirati al concepimento con l'ausilio di monitoraggio follicolare. A seguito di riscontrata ovulazione in corso, in sede ecografica, abbiamo avuto rapporti la sera stessa ed il giorno dopo oltre ad altri rapporti. Si trattava del 12°giorno del ciclo. A partire dal 15° giorno ho iniziato ovuli di Progeffik 200 per 14 giorni, cioè fino a domenica. Oggi sono al 32°giorno, niente ciclo ma beta negative. Può il progesterone ritardare il ciclo? Ho avuto un rapporto anche il 17°giorno del ciclo ma credo, data l'eco di cui sopra, ad ovulazione già terminata.

Risposta del 15 novembre 2021

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile signora,
gli ovuli di progesterone potrebbero aver ritardato lievemente il ciclo rispetto al suo solito.
Ritengo anch'io che il rapporto al 17° giorno del ciclo possa essere avvenuto un pò troppo tardi.
Se comunque fosse stato fecondante le beta al 32° giorno avrebbero dovuto muoversi un pò, visto che al momento dell'esame erano trascorsi 15 giorni.
Cordiali saluti
dott. Piergiorgio Biondani.

Dott. Piergiorgio Biondani
Specialista attività privata
Specialista in Medicina generale
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)


Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
Sessualità
09 novembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
C'è sesso negli anta
Sessualità
23 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
C'è sesso negli anta
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa