Prolungamento del qt acquisito

20 marzo 2015

Prolungamento del qt acquisito




16 marzo 2015

Prolungamento del qt acquisito

Salve a tutti sono un ragazzo di 19 anni che ha sempre sofferto di anzia e Depressione, da sei mesi seguivo uno psicoterapeuta che mi ha prescritto per la Depressione il cipralex da prendere una pillola la mattina. Per sei mesi ho preso questo antidepressivo senza alcun problema ma una settimana fa ho cambiato psicoterapeuta per vari motivi, il secondo mi ha prescritto invece da prendere la sera oltre al Cipralex che prendo la mattina la Quetiapina partendo dalla dose minima di 25 mg. La prima sera predendola tutto bene, ma dalla seconda sera che lo presa la mattina dopo mi sono svegliato con il cuore in gola, e sento come se il cuore battesse in modo irregolare. Premetto che ho sempre praticato sport fina da piccolo e nonostante l'anzia non mi era mai successo. Ora il mio dubbio è possibile che l'assunzione di tale farmaco abbia creato un prolungamento del QT dato che purtroppo molti antipsicotici possono causare questo danno. La domanda è se è cosi sará permanente o se ne andrá ;. Grazie aspetto risposte.

Risposta del 20 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Ma non mi ha detto se il prolungamento del QT è solo teorica o se è dimostrato dal suo elettrocardiogramma.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube