Prostata

21 settembre 2005

Prostata




17 settembre 2005

Prostata

Buon giorno, ho subìto due anni fa 40 sedute di radioterapia alla prostata per adenocarcinoma scarsamente differenziato. I valori erano bassi (15, 64) e tutto è stato preso in tempo, Ora dopo l'ultima visita di controllo la malattia non appare più e mi hanno detto che sono guarito. Però c'è stato un calo impressionante di erezione e di libido e non appare più lo sperma. C'è qualche cura e rimedio, che non sia il solito viagra?

Risposta del 21 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


La scomparsa dello sperma purtroppo è irreversibile. Diverso è il discorso legato alla libido e all'erezione. A questo proposito può essere utile una valutazione ormonale completa ed una indagine vascolare del distretto penieno che permetterà all'andrologo successivamente di impostare la terapia più mirata. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube