Prostata

17 ottobre 2006

Prostata




14 ottobre 2006

Prostata

hO 52 ANNI, DA DIVERSI ANNI HO SEMPRE AVVERTITO UN BRUCIORE LUNGO TUTTO IL TRATTO URETRALE IN PARTICOLARE NELLA ZONA ANALE. HO SEMPRE FATTO IL P. S. A. NEGATIVO, E MI SONO SEMPRE SOTTOPOSTO A VISITE DALL'UROLOGO, ULTIMA ECO RETTALE AD APRILE. NON MI Eè STATO MAI DIAGNOSTICATO NIENTE IN PARTICOLARE SE NON ATTRIBUENDO TUTTO AD UN APROSTATITE. HO FATTO CICLI DI ANTIBIOTICI. ULTIMAMANETE HO PRESO SUPP. MICTASONE E CICLI DI PERMIXON, MA I DISTURBI OGNI TANTO RITORNANO, COME IN QUESTO PERIODO CHE URINO SPESSO E AVVERTO UN PESO NELLA ZONA ANALE. COSA FARE? PER CAPIRE DI COSA SI TRATTA? GRAZIE

Risposta del 17 ottobre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore, da come descrive la sua situazione clinica si può pensare effettivamente che esista nel suo caso una infiammazione dell vie uro-seminali. In queste situazioni, oltre ad un terapia farmacologica specifica, come ad esempio una antibioticoterapia, può essere utile seguire tutta una serie di indicazioni dietetiche e comportamentali che possono aiutare a migliorare o ad eliminare i sintomi da lei riferiti. Chieda ulteriori informazioni al suo specialista.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube