Prostatite

22 novembre 2007

Prostatite




18 novembre 2007

Prostatite

Nel mese di giugno mi è stata diagnosticata una prostatite (ho 53 anni). L'urologo ha prescritto 20 giorni di Bactrim + 10 di Orudis supposte. Da ripetere dopo altri 20 giorni di pausa per una settimana Non ha ritenuto opportuno fare analisi. La sintomatologia era rappresentata da senso di peso/ostruzione al perineo oltrechè ridotto flusso urinario specialmente la notte e la mattina appena alzato. Nelle visite di controllo successive l'urologo ha confermato che la prostata era a posto (ha fatto una eco al pube oltre l'esplorazione rettale). Per cui ha confermato di non fare altri accertamenti. Solo un PSA una volta ottenuta la remissione. Il psa è stato fatto a ottobre ed è 1, 07 a malattia ormai scomparsa appena finita la terapia. Adesso si sta ripresentando. . . Sarei tentato di riprendere il Bactrim. Non ho altri sintomi, a parte molto gas intestinale. Quale è il Vs. parere? Grazie

Risposta del 22 novembre 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,
quadri clinici particolari come il suo non possono essere capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta prima di confermare la causa del problema e poi dare le necessarie strategie terapeutiche. A questo punto potrebbe essere utile una attenta rivalutazione andrologica del suo problema.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa