Prostatite da enterococco

04 aprile 2005

Prostatite da enterococco




01 aprile 2005

Prostatite da enterococco

Buongiorno sono un ragazzo di 26 anni che ha riscontrato a gennaio di quest'anno con una spermiocoltura una prostatite da enterococco e avendo gia fatto due cicli di antibiotici(augmentin 15 gg e poi ciproxin 14 gg), sono un po' preoccupato e vorrei sapere se fosse normale questa resistenza, visto che il mio urologo snobba un po' l'insuccesso degli antibiotici. Se cortesemente poteste darmi qualche notizia in piu ve ne sarei grato. . . Nell'attesa di una vs risposta vi porgo i piu cordiali saluti

Risposta del 04 aprile 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Le prostatiti nel giovane non sono rare e facilmente tendono a recidivare. Alla terapia antibiotica mirata spesso vengono date indicazioni per cambiare stili di vita e comportamenti che possono favorire questo tipo di patologia. Ad esempio sono sconsigliati l'abuso di alcoolici, l'uso esagerato di cibi speziati. Sono da evitare generalmente tutti i microtraumaismi a livello della regione prostatica. Le consiglio comunque, per avere indicazioni più precise, di consultare lo specialista che la sta seguendo che, conoscendo la sua situazione clinica in modo diretta, saprà darle le informazioni più appropiate. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)



Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Salute maschile
01 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Torsione del testicolo
Salute maschile
24 novembre 2020
Sintomi
Torsione del testicolo