Proteinuria nelle urine - familiarità per les

22 maggio 2013

Proteinuria nelle urine - familiarità per les




22 maggio 2013

Proteinuria nelle urine - familiarità per les

Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni e dall'anno 2009 mi è stata riscontrata la presenza significativa di proteine nelle urine (anche 1 g nelle 24 h ). Non ho problemi di pressione alta. Mia mamma è affetta da LES, ma gli esami svolti fino ad oggi sono stati sempre negativi. Ho fatto cicli di cura anche con il ramipril ma non ho ottenuto miglioramenti (a dire la verità avevo la pressione più alta quando assumevo quel farmaco ). l'anno scorso ho partorito il mio primo bimbo e nel corso della gravidanza la proteinuria è inspiegabilmente diminuita fino anche a dimezzarsi (0, 5 g nelle 24 h ). Ho ripetuto gli esami a seguito della gravidanza e la proteinuria è rientrata nei valori antecedenti (1g nelle 24 h ). non ho ancora eseguito la biopsia renale.
come può essere spiegabile questo andamento altalenante delle proteine nelle urine?
dato che gli esami per il LES sono risultati negativi posso escludere di avere la malattia oppure no?

Grazie mille

Risposta del 22 maggio 2013

Risposta a cura di:
Dott. MARCO LEONI


la proteinuria puo'oscillare per diversi fattori (aumenta in caso di infezioni o sforzi fisici ), viceversa si riduce con il riposo. Puo'scendere anche durante la gravidanza, anche per il blocco di alcuni autoanticorpi non dosabili. nel suo caso, la biopsia renale diventa un esame importante, vista anche la familiarità, non solo per la diagnosi, ma anche per fattori prognostici, vista la sua giovane età

Dott. marco leoni
Medico Ospedaliero
Specialista in Nefrologia
Albano Laziale (RM)

Ultime risposte di Rene e vie urinarie

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa