Protusioni e discopatie multiple lombari

16 settembre 2019

Protusioni e discopatie multiple lombari





04 settembre 2019

Protusioni e discopatie multiple lombari

Salve sono una donna di 39 anni e volevo un'altro parere medico in merito al mio problema, ho fatto una RM e l'esito e' particolarmente lungo da riportare ora lo scrivo e spero che il prof. Menchetti che ha operato un'amica di Cesena mi risponda e mi possa dare una sua opinione perche' le ginnastiche conservative non stanno avendo successo e ho sempre un gran dolore. Ampia curvatura scoliotica sinistro-convessa del rachide lombare. Iniziali fenomeni spondilosici. Idischi intersomatici appaiono disidratati specie al tratto lombare distale. Lieve anterolistesi di D11 su D12 da instablità di colonna. Atale livello è presente un minimo bulging discale. Lieve protusione discale medianade4stra in L1-L2. Protusione discale mediana paramediana in L2-L3. Protusione discale mediana in L3-L4 con associata lieve fissurazione dell'anulus. Salienza del disco intervertebrale in L4-L5. Protusione discale circonferenziale in L5-S1 con associata ernia che si estrinseca nel forame di coniugazione di sinistra con conflitto radicolare oolaterale. Il canale vertebrale ha ampiezza regolare. Nella norma il cono midollare posizionato in L1. Da segnalare inoltre un aspetto angolato del I e II metamero coccigeo per pregressa frattura. COSA POSSO FARE ?

Risposta del 16 settembre 2019

Risposta a cura di:
Dott. FABIO TRECATE


Prima di procedere chirurgicamente, sarà bene effettuare terapie conservative: oltre alla chinesiterapia (c entrata su lavoro decontratturante e propriocettivo posturale), effettuare sedute di Ossigenoozonoterapia

Dott. Fabio Trecate
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Fisiatria
Specialista in Geriatria
Milano (MI)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli