Prurito

09 dicembre 2005

Prurito




06 dicembre 2005

Prurito

nn ne posso+, prima dell vacanze estive la mia ginecologa mi ha
diagnosticato dopo tampone un''infezione da e. Coli, curata con
diflucan, antistaminici, lavande e antibiotico per qualche mese, sembrava
fosse tutto ok ma adesso il prurito oltre alla vagina è passato anche
all''ano, la dott mi diede la crema travocort per questi episodi ma nn
c faccio proprio niente!il prurito è insopportabile alle volte è più
dietro che avanti, mi spiace essere così esplicita però veramente nn ce
la faccio più. Devo pur dire che il prurito all'ano è arrivato quest'estate dopo aver avuto problemi allo
stomaco, avevo nausa e nn riuscivo a mangiare e quindi andare in bagno, da allora ho notato che quando vado in bagno alle volte mi
esce1pò di sangue dall''ano, come se la dilatazione lo facesse
rompere. Possibili le Emorroidi a 22 anni???????help me!!!!!!!

Risposta del 09 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


E' indispensabile che Lei si sottoponga a visita chirurgica ed eventualmente ad esame endoscopico. La patologia anorettale non è costituita solo da Emorroidi ed è frequente che si manifesti in età giovanile.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Risposta del 09 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Giusto controllare con una visita chirurgica, ma potrebbe sussistere la presenza di una candida, la quale potrebbe giustificare il prurito, ma anche la Stitichezza che potrebbe acuire la sintomatologia, guarderei di modificare l'alimentazione, la candida si alimenta di zucchero, lievito, quindi pane, la Cistite precedente potrebbe essere stata causata non solo dal Coli ma anche dalla candida, e dalla Stitichezza. Agirei su questa nella maniera più naturale possibile. Saluti Alberto Moschini

Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube