Prurito anale

15 febbraio 2006

Prurito anale




31 gennaio 2006

Prurito anale

Egregio dottore desideravo segnalare ed eventualmente darmi indicazione a quale medico ed relativa branca di medicina dovrei rivolgermi per il fastidio di cui le segnalo all'oggetto. Premetto che per quanto riguarda emorroidi ne soffro parzialmente infatti da accertamenti clinici mi sono stati riscontrati noduli emorroidali da cui ne risento quanto generalmente ogni tanto soffro di stitichezza. la mia domanda era se questo prurito anale(esternamente all'ano) di cui soffro pu' essere dovuto a questo oppure e' da ricondurre a qualche altra cosa?

Risposta del 15 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA GAMBETTI


La patologia emorroidaria può essere sicuramente causa del prurito anale che lei accusa. Le consiglio pertanto una visita dal Colonproctologo che, visitandola, potrà stabilire il grado delle sue Emorroidi (le Emorroidi vengono suddivise per gravità in 4 gradi) e sulla base di questo elemento consigliarle la terpia più appropriata(consigli dietetici, farmaci venotropi, terapia chirurgica).

Dott. A. Gambetti
Chirurgia generale

Dott. Andrea Gambetti
LODI (LO)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa