Psicofarmaci

23 febbraio 2015

Psicofarmaci




18 febbraio 2015

Psicofarmaci

salve, vorrei sapere per quali persone sono piu adatti gli antidepressivi ssri e per quali invece gli snri, posto che conosco la differenza e cioè che i primi agiscono sulla serotonina e i secondi anche sulla noradrenalina, mi chiedo quando si prescrive un ssri e quando un snri. Ho provato diversi psicofarmaci ma ho avuto più effetti collaterali che benefici, sono stata definita resistente. Ho una forma di distimia correlata all'ansia per cui o sono troppo giù di morale e dormo molto oppure al contrario sono molto ansiosa e agitata. Ho anche pensieri ossessivi. Se la sentirebbe di consigliarmi qualcosa, poi ovviamente ne parlerei col mio medico di base. Ho già provato con zoloft, valdoxan, cipralex, eutimil. Grazie.

Risposta del 23 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente non esistono farmaci migliori di altri, le terapie si basano sui sintomi clinici e sul rapporto medico paziente che nella psichiatria è fondamentale. E' già difficile curare direttamente i disturbi dell'umore si figuri se si possono consigliare farmaci via mail le ricordo inoltre che il farmaco può aiutare ma bisogna impegnarsi in proprio a modificare il proprio approccio alla vita trovando un modo efficace di stare nel mondo. Pensare che il farmaco sia risolutivo è un pensiero fallimentare
buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube