Psicologia

07 agosto 2008

Psicologia




03 agosto 2008

Psicologia

salve vorrei esporre il mio problema, circa 5 anni fa' facevo abuso di alcool senza mai stato dipendente da esso. ad un certo punto cominciarono i primi sintomi di malessere quali vomito cn soffocamento inizialmente e successivamente ero infastidito da rumori e luci in maniera molto amplificata da cio' scaturi' ansia e angoscia e depressione, " con i primi fastidi come indicato inizialmente ho smesso di bere alcool senza sentire nessuna necessità "da allora curandomi l'unico disturbo che mi è rimasto è il nervosismo e agitazione come se devo fare tutto di corsa anche senza nessun motivo seguito sempre da mal di testa ( sofffro di attrosi cervicale). come posso risolvere il problema ? che consiglio puo' darmi gentilmente. GRAZIE

Risposta del 07 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. MAURO MILARDI


Sarebbe opportuno che lei consultasse uno specialista (psichiatra o psicoterapeuta) per un approfondimento, seppur minimo, del suo nervosismo e delle possibili cause.

Dott. Mauro Milardi
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Psicologia
ANCONA (AN)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube