Punture disintossicanti

26 maggio 2015

Punture disintossicanti




22 maggio 2015

Punture disintossicanti

Gentile dottore, da tempo - ogni mese - faccio punture di Fosforilasi e Plasil perché mi ritrovo con nausea e difficoltà a digerire anche il poco. Evidentemente nel mio organismo si accumula una qualche sostanza che non riesco ad espellere e che si accumula. Sono intollerante al lattosio e, ovviamente, evito gli alimenti che lo contengono. Le chiedevo, cortesemente, se a lungo andare queste punture possono nuocere all'organismo, causando qualche patologia. Grazie

Risposta del 26 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, se ne fa un uso moderato. La metoclopramide può essere assunta anche per bocca, meglio se solo in occasione di pasti che si prevedono più abbondanti o più " pesanti " del solito.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Rettorragia
26 novembre 2019
Sintomi
Rettorragia
Disbiosi intestinale: come si cura
22 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Disbiosi intestinale: come si cura
Cos’è la disbiosi intestinale
15 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Cos’è la disbiosi intestinale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube