Punture disintossicanti

26 maggio 2015

Punture disintossicanti




Domanda del 22 maggio 2015

Punture disintossicanti


Gentile dottore, da tempo - ogni mese - faccio punture di Fosforilasi e Plasil perché mi ritrovo con nausea e difficoltà a digerire anche il poco. Evidentemente nel mio organismo si accumula una qualche sostanza che non riesco ad espellere e che si accumula. Sono intollerante al lattosio e, ovviamente, evito gli alimenti che lo contengono. Le chiedevo, cortesemente, se a lungo andare queste punture possono nuocere all'organismo, causando qualche patologia. Grazie
Risposta del 26 maggio 2015

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


No, se ne fa un uso moderato. La metoclopramide può essere assunta anche per bocca, meglio se solo in occasione di pasti che si prevedono più abbondanti o più " pesanti " del solito.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare
Celiachia
Stomaco e intestino
16 luglio 2018
Patologie
Celiachia