R.m. encefalo senza m.d.c.

17 maggio 2006

R.m. encefalo senza m.d.c.




15 maggio 2006

R.m. encefalo senza m.d.c.

Salve dottore, di seguito Le riporto l'esito della R. M. Eseguita da mia moglie su consiglio del medico per accertare le cause dei frequenti mal di testa. "L'indagine R. M. dell'encefalo, condotta in tecnica SE e GE secondo piani assiali, sagittali e coronali con immagi pesate in T1 e T2 evidenzia: IV ventricolo eumorfico e nei limiti di norma. Normale morfologia ed ampiezza degli spazi liquorali pericerebellari. Sistema ventricolare sovra-tentoriale eumorfico e nei limiti di norma. Normale morfologia ed ampiezza degli spazi liquorali sovratentoriali. Non si evidenziano aree di alterato segnale a carico del parenchima cerebrale. Regolari appaiono il corpo calloso e la regione infindibulo-ipofisaria. Presenza di aracnoidocele sellare con aspetto dismorfico della ghiandola ipofisaria adagiata nel pavimento della sella turcica. In rapporto al quesito clinico, si consiglia indagine RM dell'ipofisi eseguita prima e dopo somministrazione per via venosa di mezzo di contrasto. RingraziandoLa per la risposta Le porgo distinti saluti.

Risposta del 17 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Si tratta verosimilmente della cosiddetta "parziale empty sella". Lo studio di tale regione con il mezzo di contrasto puo' confermare la diagnosi. Successivamente consulti un neurochirurgo (anche se non necessariamente è prevedibile un eventuale intervento) che si dedica alla patologia della ipofisi e valuterà il da farsi.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa