Ragade ?

17 luglio 2008

Ragade ?




14 luglio 2008

Ragade ?

Dopo alcuni mesi di periodico abbondante sanguinamento, alla visita mi è stata diagnosticata una ragade anale. Questo circa 6 anni fa. Ho fatto le cure e le manovre prescrittemi e per qualche anno non ho più avuto problemi. Ma da circa 2 anni sono ricomparsi i sanguinamenti, sempre di sangue rosso vivo. Anche NON in concomitanza con l'evacuazione: dura anche una decina di minuti poi lentamente regredisce, ma senza mai un dolore, un bruciore, un prurito. Il mio medico dice che è molto strano che non mi accorga di avere questa ragade se non dal sanguinamento ciclico. La visita a suo tempo escludeva problemi più gravi. Una ragade anomala? Tengo la parte ben pulita con lavaggi con bicarbonato, a volte con amuchina. Grazie

Risposta del 17 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA FAVARA


Credo sia opportuno eseguire una visita proctologia per precisare la diagnosi e da qui eventualmente proporre terapie adeguate. Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia generale
CANTU' (CO)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube