Ragade anale

03 aprile 2008

Ragade anale




30 marzo 2008

Ragade anale

circa un anno fa mi fu diagnosticata una ragade anale in seguito alla perdita di sangue durante fase di evacuazione delle feci. Attualmente la ragade è guarita ma la cicatrizzazione ha comportato la fuoriuscita di un lembo di carne e dopo la evacuazione sento sempre un pò di bruciore e prurito, la dottoressa ha detto che è solo la ragade cicatrizzata e che se voglio togliere il lembo di carne devo ricorrere ad un'operazione cn l'elettrobisturi!Ma la cosa mi spaventa!!Cosa mi consiglia?GrAZIE

Risposta del 03 aprile 2008

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA FAVARA


Se la sintomatolgia e' significativa, una terapia chirurgica e' indicata. L' eventuale intervento viene eseguito in anestesia e non e' doloroso. Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia generale
CANTU' (CO)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa