Ragadi

10 aprile 2007

Ragadi




07 aprile 2007

Ragadi

buon giorno dottore ho letto che ce ne piu' di una con i miei stessi problemi sanguinamente nelle feci ma posso chiederle se c'e' una visita non invasiva cme la colonoscopia x vedere cosa succede all'interno?grazie. auguri di buona pasqua grazia c.

Risposta del 10 aprile 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


Cara utente
La colonscopia rappresenta l'esame che ci permette di escludere con certezza, come causa del sanguinamento, patologie presenti nei segmenti colici distanti dal margine anale. Ma è corretto far precedere tale esame da una visita coloproctologica e da una proctoscopia. Nel tuo caso, se l'eta dichiarata corrisponde al vero, se l'anamnesi e l'esame obiettivo evidenziano la presenza di una ragade o una patologia emporroidaria, la colonscopia può essere sostituita, se si ritiene proprio necessario, anche da una colonscopia virtuale. La colonscopia virtuale e’ una tecnica radiologica non invasiva che permette di visualizzare l’intero colon tramite l’esecuzione di una TAC dell’addome dopo insufflazione di aria nell’intestino. Tuttavia questo metodo non permette sempre di individuare i polipi intestinali di dimensioni ridotte, ma questi non sanguinano, ed eventuali alterazioni della parete intestinale di origine infiammatoria, né di prelevare campioni di tessuti.
saluti Dr Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa