Referto entero rm addome

24 novembre 2012

Referto entero rm addome




19 novembre 2012

Referto entero rm addome

Salve, Non riesco a comprendere il referto di una rm all'addome per un sospetto morbo di cronh. "L'ultima ANSA ileale per un'estensione di 3cm presenta spessore ai limiti massimi. Il segmento e' caratterizzato da modesta iperintensita di segnale nelle sequenze t1 e t2 con e senza fs come per flogosi di grado medico". Che vuol dire???grazie.

Risposta del 23 novembre 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Mi sembra si avere già risposto, ma forse la risposta non è partita. La risonanza mostra che effettivamente l'ultimo tratto dell'intestino tenue (ultima ansa ileale) è infiammata e questo dato potrebbe confermare il sospetto di un Morbo di Crohn. Il grafo di infiammazione, tuttavia è, per fortuna, lieve e va considerato insieme con i dati clinici.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)
Risposta del 24 novembre 2012

Risposta a cura di:
Dott. MAURIZIO QUATRINI


Significa che in quel tratto di intestino vi è un tratto breve con modesti segni di infiammazione, non necessariamente da m. di Crohn. Per sapere cosa significa realmente per Lei lo deve chiedere al Collega chei ha prescritto un esame così fine.
MQ

Dott. Maurizio Quatrini
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa