Reflusso che non risponde più ai farmaci

12 maggio 2014

Reflusso che non risponde più ai farmaci




09 maggio 2014

Reflusso che non risponde più ai farmaci

Buongiorno, ho un reflusso gastrico da circa 18 anni per il quale prendo gastroprotettori. Negli ultimi anni con poca risposta alla terapia mentre dall'anno scorso non ho più un giorno e una notte senza reflusso. ho già fatto 5 gastroscopie dove risulta cardias incontinente ernia iatale e gastropatia iperemica antrale. Nella ph metria risulta un quadro di reflusso acido debolmente acido patologico. prendo 20 + 20 di esomaprazolo più gaviscon compresse a volontà. Ho già provato tutti i gastroprotettori anche aumentando la dose. Non sò più cosa devo fare. grazie per una vostra risposta. Sabrina

Risposta del 12 maggio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Quando le terapie mediche non migliorano la situazione, è consigliabile chiedere il parere di un chirurgo specializzato nella chirurgia dell' esofago per vedere se esiste una possibilità chirurgica per eliminare l' ernia iatale.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube