Reflusso/colon irritabile

28 febbraio 2003

Reflusso/colon irritabile




25 febbraio 2003

Reflusso/colon irritabile

BUON GIORNO, HO 23 ANNI, da qlc tempo avvertivo un po di mal di stomaco (anche perche' sono spesso ansioso e nervoso), poi ho avuto una rino-faringite, ora ho sempre un po di bruciore alla gola e leggero fastidio a deglutire, gli esami del sangue sono perfetti e anche l'esame ecografico alla tiroide è perfetto. Le ghiandole non sono ingrossate.
da 5 giorni le feci non sono compatte, sono chiare e sciolte, e non capisco come mai.
Cosa dovrei fare? visto che il medico dice di non preoccuparmi, pero' io lo sono perche' se ho questi disturbi ci sarà una causa.
io ho pensato a colon irritabile o reflusso gastro-esofageo.
Come dovrei comportarmi per risolvere la cosa?
Premetto che sto prendendo Enterogermina, puo' essere negativa magari perche' pulisce l'intestino?
che fermenti lattici andrebbero bene per regolare tutto?
attendendo una risposta chiare ed esaustiva, ringrazio. Cordiali saluti.

Risposta del 28 febbraio 2003

Risposta a cura di:
Dott. ANTONIO MARRAFFA


Non è chiaro, da ciò che dice, se ha praticato terapia antibiotica o altro per la faringite(il fatto che assuma enterogermina lo lascia supporre). Dico questo perchè le sue feci non formate potrebbero dipendere da dismicrobismo dovuto ai farmaci o alla virosi responsabile della faringite. In ogni caso, i fermenti lattici hanno un senso solo se è ipotizzato quanto detto sopra e a dosi congrue(dipende dai vari tipi di fermenti).

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa