Reflusso gastroesofageo

04 febbraio 2016

Reflusso gastroesofageo




31 gennaio 2016

Reflusso gastroesofageo

Gentilissimi,
Nel mese di luglio mi è stato diagnosticato il reflusso gastroesofageo. Ho seguito un regime alimentare e da allora assumo quotidianamente Pantoprazolo 40 e riopan all'occorrenza. A settembre, nella visita di controllo, il gastroenterologo mi ha trovata migliorata. Il momento però è durato poco. Sono ricominciati i problemi: ho avuto dolori fortissimi al petto che mi hanno fatto temere fosse un infarto, scongiurato poi al pronto soccorso. I dolori continuano frequentemente con spasmi molto forti alla pancia, che si estendono all'addome, difficoltà di digestione, acidità, tosse secca(bronchi e polmoni sono ok), abbassamento di voce, diarrea a cui seguono periodi di stitichezza. In alcuni giorni si gonfia la pancia ma l'esame ecografico non ha riscontrato problemi. Avverto spossatezza e affaticamento. La mia vita sociale spesso è inibita da questi disturbi che purtroppo non mi fanno vivere tranquilla. Seguo una dieta equilibrata, mangio di tutto, non consumo alcolici, un solo caffè al giorno. Potrebbe trattarsi di gastrite? E non più solo reflusso?chiedo gentilmente un vostro parere ed un consiglio su come comportarmi, se è il caso di cambiare farmaci e su quali altri eventuali esami è il caso di eseguire. Vi ringrazio per il tempo prezioso che mi state dedicando e spero di risolvere quanto prima questo problema che veramente sta diventando invalidante. Distinti saluti. Antonella

Risposta del 04 febbraio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Si tratta sempre di sintomi provocati dal reflusso, compresi la tosse secca e l' abbassamento di voce. I gastroenterologi sono d' accordo che, per eliminare questi disturbi, è necessario un periodo di cura di almeno due-tre mesi con dose doppia di un farmaco inibitore di pompa, oltre agli altri accorgimenti antireflusso. Se i disturbi non regrediscono, c'è l' indicazione a eseguire una gastroscopia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube