Reflusso gastroesofageo

23 giugno 2016

Reflusso gastroesofageo


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


18 giugno 2016

Reflusso gastroesofageo

Egr. Dottore, dopo un anno di difficoltà a deglutire e una lieve nausea ho fatto una gastroscopia della quale gradirei avere un suo parere. premetto che fumo 2 sigarette al giorno non bevo alcolici faccio attività sportiva. il referto è il seguente:
esofago: lume regolare; mucosa di aspetto normale.
cardias: irregolarità della z-line; continente, pervio
stomaco: lume regolare, presenza di bile. Mucosa iperemica in sede antrale
prelievo per hp-test (-)
piloro: lume deformato, beante
duodeno: lume regolare, mucosa iperemica in sede bulbare.
DIAGNOSI: Gastrite alcalina; beanza pilorica, duodenite bulbare. Nell'attesa di una sua risposta La ringrazio e La saluto

Risposta del 23 giugno 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Si tratta di una lieve infiammazione, sia nell'antro gastrico (la parte più vicina al piloro ), sia nel bulbo duodenale. Secondo l'endoscopista l'infiammazione dell'antro è dovuta soprattutto a un reflusso di bile dal duodeno verso lo stomaco (Gastrite alcalina ). Sono dei particolari tecnici che l'endoscopista descrive, ma non sempre hanno una grande importanza clinica, se non per il fatto che spesso sono indicativi di una digestione lunga e difficile. La situazione può essere migliorata con l'uso dei farmaci cosiddetti procinetici, ma devono essere prescritti dal medico curante

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Microbiota intestinale: un ruolo centrale nella salute
Stomaco e intestino
11 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Microbiota intestinale: un ruolo centrale nella salute