Reperto istologico cisti ovarica

10 gennaio 2020

Reperto istologico cisti ovarica




27 dicembre 2019

Reperto istologico cisti ovarica

Salve scrivo per conto di mia madre (51 anni fumatrice media (15-18 sigarette al giorno) in menopausa). In seguito a annessectomia bilaterale per via laparotomica (gli sono state asportate tube e ovaia) oggi ha ricevuto la diagnosi istologica della cisti presente nell'ovaio destro. Diagnosi: Cistoadenofibroma sieroso dell'ovaio destro. Iperplasia dello stroma della corticale ovarica sinistra. La ginecologa che ha in cura mia madre e che la ha anche operata ha detto che la decisione di togliere il tutto si è rivelata azzeccata però non si è espressa riguardo la Cistoadenofibroma, ha detto solo che deve passare a controllo fra 6 mesi. Volevo sapere di cosa si tratta e se è una cisti benigna o maligna e anche per quello che riguarda l'ovaio sinistro. Grazie mille.

Risposta del 10 gennaio 2020

Risposta a cura di:
Prof. GIUSEPPE MORGANTE


Gentile Signora,
il cistoadenofibroma ovarico (sieroso o mucinoso) fa parte dei tumori benigni dell'ovaio, quindi non c'è alcun rischio. Oltretutto la rimozione di tutto l'ovaio ha definitivamente chiuso la questione.

Prof. Giuseppe Morgante
Ricercatore
Universitario
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Oncologia
Siena (SI)

Ultime risposte di Tumori

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube