Reseczione gastrica di 2/3,colecistectomie,anemie microcitica

07 marzo 2015

Reseczione gastrica di 2/3,colecistectomie,anemie microcitica




03 marzo 2015

Reseczione gastrica di 2/3,colecistectomie,anemie microcitica

Buonasera, ho 44 ani, e sono gia stata operata 2 volte allo stomaco, a 22 ani e a quasi 23 ani, diciamo si e no sono stata bene, fino +/-, 10ani fa, che ho cominciato con il reflusso(esofagite da reflusso) gastroesofageo, poi helicobacter pylori IgG, credo molto alti, 46UR/mL. Dopo di che, l'edema del moncone gastrico, diverse infiamazioni, poi 3ani fa, sono stata ricoverata con una grave anemia microcitica, sangue nelle feci, positivo. 3/4volte al ano, devo fare le flebo per il ferro, ma ultimamente, da quasi 4 mesi, sto malissimo con lo stomaco, molto meno la bile, ma molto di piu, recurgito gastrico, rimeto quasi tutti i giorni, 2/3volte, ho molto mal di testa, mal di stomaco, gonfiore afinche mi prende la tahicardia, non digerisco, se no, molto lenta, sono molto stanca, e ho tanto sonno. Ho l'anemia, molto affano e dolori dapertutto, non so piu che fare. Ho fato oggi la gastroscopia, ma credo che non sia proprio tanto rilevante, iperemia sovracardiale, marcata iperemia a della mucosa gastrica residua, ristagno biliare nel lume gastrico. . . . Nulla che credo, non possa causare questi problemi. Da molto tempo, prendo il limpidex da 30mg, ma sto sempre uguale, e ultimamente, peggio, da 2mesi, prendo anche riopan, ma niente. La mattina, mi sveglio con il recurgito, durante la giornata si e no, mi passa, ma dopo aver rimeso, una, due opurre tre volte al giorno, dopo che mangio, mi ritorna mal di stomaco, con forti dolori, e giorno dopo giorno sto piu male e divento piu debole, non ne ho piu le forze, anche avendo solo 44ani, mi sembra di averni molti di piu. E anche vero che ho actualmente 11interventi, che ho lavorato tantissimo, ma ora sono distruta per quanto sto male. Oltre tutto questo, ho delle laparocele, che come adesso o altre volte, mi fanno male, anche portando la panciera. Scusate per favore la mia scritura, ma ho bisogno di qualche consiglio, da dove devo iniziare per fare le ricerche piu aprofondite?e se esiste il rischio di avere un tumore allo stomaco. Ho avuto il mio padre con questi problemi, a soli 48ani. In atessa, grazie

Risposta del 07 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Presumo che lei sia stata operata per un ' ulcera, con il metodo chiamato Billroth. Questo tipo di intervento permette spesso in flusso di bile verso lo stomaco, che a sua volta provoca una gastrite. Tutto quello che posso dirle è di chiedere al suo medico di potenziare la terapia, eventualmente aggiungendo prodotti cosiddetti procinetici e altri protettori della mucosa, come quelli a base di alginato.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Rettorragia
26 novembre 2019
Sintomi
Rettorragia
Disbiosi intestinale: come si cura
22 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Disbiosi intestinale: come si cura
Cos’è la disbiosi intestinale
15 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Cos’è la disbiosi intestinale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube