Richiesta di un parere

24 febbraio 2006

Richiesta di un parere




21 febbraio 2006

Richiesta di un parere

mi sono comparsi progressivamente anche a distanza di giorni dei lividi sulle braccia. Prendo la pillola anticoncezionale da diversi anni e 2mesi fa l'ho cambiata, non trovando al momento la marca da me usata, su consiglio del farmacista che mi ha assicurato circa la similarità del livello dosaggio ormonale. Ho smesso di assumere la pillola. Ho fatto l'esame del sangue: i linfociti sono un pò alti, di un punto, ma le piastrine sono nei livelli della normalità. Cosa mi consiglia? A quale speciaista devo ricorrere?

Risposta del 24 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. VITO DE CARO


I farmaci non sono delle caramelle balsamiche che puo' dare il farmacista! Specialmente poi
quando si tratta di un ormone! Abitualmente quando si cambia tipo di "pillola" si lascia a riposo
la sfera sessuale per 2-3 mesi per ristabilire l'equlibrio dell'asse ipotalamo-ipofisi-utero.
Poi si effettuano le ricerche dei tempi di coagulazione(pt-ptt- e at3) e dopo si inizia con il
nuovo farmaco. Lo specialista a cui rivolgersi rimane sempre il ginecologo di fiducia.
Distinti saluti

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube