Richiesta informazioni al collega moschini

09 febbraio 2006

Richiesta informazioni al collega moschini




05 febbraio 2006

Richiesta informazioni al collega moschini

Caro collega, sono il dr. Grasso che dà qualche risposta in questa stessa rubrica. Sono stato incuriosito dalle tue risposte in materia di patologia autoimmune, specie tiroiditi. Siccome tu stesso hai dichiarato che la medicina alternativa si avvantaggia delle conoscenze della medicina convenzionale, non ti sembra opportuno che le due medicine traggano reciproci vantaggi grazie alla libera comunicazione di metodologie terapeutiche? Ciò soprattutto per i malati, che sono uomini, sia che si rivolgano ad un omeopata, sia che no. Perciò ti chiedo di chiarire esaurientemente principi e metodi della cura omeopatica, per esempio, delle tiroiditi autoimmuni, con riferimento ad una casistica obiettiva. Cordiali saluti. Dr. Tonino Grasso Medicina Territoriale MARTANO (LE)

Risposta del 09 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Ti ringrazio per l’interesse che dimostri nei confronti della medicina integrata, spesso nelle mie risposte ho spiegato i vari meccanismi immunologici che intervengono nelle malattie autoimmuni, ho anche indicato parole chiave per una ricerca bibliografica su Pubmed, bibliografia a cui io mi riferisco sempre per le mie terapie. Ben venga una collaborazione fra medico convenzionale ed omeopata, perchè i due ragionamenti sicuramente portano un vantaggio per la persona che presenta una patologia. Francamente sei il primo che pone questa domanda, ed esprime interesse, tutti gli altri colleghi liquidano l’omeopatia con frasi poco consone. Eppure ha moltissime possibilità terapeutiche, basti pensare alle citochine e fattori di crescita, ormoni, genoma di virus e batteri, diluiti opportunamente, non hanno effetti collaterali e possono modulare, stimolare, frenare, la produzione dei medesimi. Ma non posso fare un trattato di medicina biologica e integrata, nelle risposte esprimo solo delle indicazioni, che soprattutto sono di medicina convenzionale e che opportunamente interpretati insieme ai risultati di esami strumentali di medicina quantica, velocizzano il ragionamento sia diagnostico che terapeutico. Pertanto se vuoi informazioni più precise mi puoi contattare quando vuoi, Saluti alberto3691@alice. It

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube