Richiesta spiegazioni - alla c.a. del dott. di grazia

26 febbraio 2006

Richiesta spiegazioni - alla c.a. del dott. di grazia




23 febbraio 2006

Richiesta spiegazioni - alla c.a. del dott. di grazia

Egregio Dott,
desidererei delle spiegazioni in merito al risultato del mio pap- test, che qui di seguito le descrivo:
"preparato soddisfacente per la valutazione, rappresentativo della componente endocervicale/zona di trasformazione.
Negativo per lesioni intraepiteliale o malignità.
Striscio costituito da infiltrato infiammatorio severo, cellule squamose superficiali, intermedie ed endocervicali.
Reperto citologico di alterazioni cellulari reattive.
si consiglia ripetizione del prelievo dopo opportuna terapia. "
Sto eseguendo (finalmente!) l'ultimo ciclo di Neocloril, gel nebulizzabile, e con questo spero di aver risolto il mio problema (che sinceramente non ho capito ancora qual'è, visto che la mia ginecologa non mi ha dato nessun tipo di spiegazione, purtroppo).
E' una cosa preoccupante?. . . Sono molto ansiosa!
Sono cure che dovrò ripetere sempre? O posso considerarmi ufficialmente "guarita"?
RingraziandoLa anticipatamente Le porgo cordiali saluti

Risposta del 26 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. SALVATORE DI GRAZIA


Il risultato del suo Pap-test dimostra un'infiammazione del collo dell'utero, nulla di preoccupante. La terapia dovrebbe almeno migliorare il quadro e per questo è bene ripetere l'esame, come è detto nel referto. Le infiammazioni del collo dell'utero sono molto frequenti ma in genere con opportuna terapia guariscono. Potrà considerarsi guarita, naturalmente, quando il Pap-test non mostrerà segni di infiammazione.
Saluti.

Dott. Salvatore Di Grazia
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
CATANIA (CT)

Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube