Rifiuto del sonno

30 novembre 2005

Rifiuto del sonno




25 novembre 2005

Rifiuto del sonno

Buon giorno,
sono preoccupata perchèil mio secondo bambino di 2 anni che ha sempre amato dormire, ha sempre chiesto di andare a letto lui, improvvisamente una sera ha avuto una crisi incredibile di pianto perchè non voleva dormire. Rifiutavadi entrare nel lettino, rifiuto del ciuccio per lui importante per dormire, rifiuto di stare giù nel letto, saltava isterico. Ci siamo preoccuppati perchè nel pomeriggio si era addormentatosenzaproblemi e poi durante la giornata non era successo niente di particolare, non vede televisione. In famiglia e con il fratellino di 3 anni non è accaduto nulla di particolare. Per me è inspiegabile, cosa devo fare? Si addormentava sempre da solo in cameretta con il fratello, con il suo ciuccio e il suo orsacchiotto. Ora è terrorizzato.

Risposta del 30 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Queste crisi di paino sono abbastanza frequenti e vanno ovviamente tenute sotto osservazione, senza però subito pensare a chissà che cosa di grave.
Il bambino nel suo processo di crescita incontra anche dei momenti di difficoltà ch non sa esprimere.
Siamo solo noi adulti che pensiamo che l'infanzia sia un periodo meraviglioso! Pensiamo cos' perchè ci siamo dimenticati di come era difficile crescere!
Stia vicina al suo bambino, gli faccia sentire tutto l'amore che la famiglia gli dà, non fatelo sentire inadeguato e tollerate che per qualche tempo possa anche addormentarsi con un genitore accanto.
Soprattutto giocate con lui perchè è possibile che durante il gioco il bambino vi faccia capire quale è il suo disagio.
Se la cosa dovesse perdurare a lungo, allora è il caso di parlarne col pediatra e valutare l'opportunità di una consultazione psicologica.
Ma per ora. . . Fate la mamma e il papà.

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa