Rigonfiamento alla base del glande

16 febbraio 2006

Rigonfiamento alla base del glande




13 febbraio 2006

Rigonfiamento alla base del glande

Sono un ragazzo di 24 anni giovedì mattina (9/2) al mio risveglio mi sono accorto che alla base del glande sull'asta del pene nella parte sinistra avevo un rigonfiamento che con l'erezione aumantava di volume, al tatto sembrava una vena ingrossata come una ghiandola, non mi provocava nessun dolore nemmeno al tatto, nel primo pomeriggio questo rigonfiamento era già scomparso, a distanza di 5 giorni non è più ricomparso nemmeno dopo un rapporto sessuale, nel giorno in questione posso aggiungere che mi sentivo "giù di corda " e avevo la pressione molto bassa 105/70, volevo sapere se potete darmi una spiegazione sull'accaduto, e se devo approfondire la questione con una visita, grazie

Risposta del 16 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


In questi casi solo una valutazione clinica diretta permette di fugare ogni dubbio su quello che è accaduto ed eventualmente capire il problema. Consulti uno specialista urologo o andrologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube