Rigonfiamento alla base del glande

22 giugno 2006

Rigonfiamento alla base del glande


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


19 giugno 2006

Rigonfiamento alla base del glande

Salve, ho 29 anni e da qualche giorno ho un problema al pene. Si tratta di una sorta di rigonfiamento subito sotto il glande, sulla parte destra del dorso del pene. All'apparenza la posso descrivere come una vena sottocutanea che si è ingrossata, perchè l'aspetto di questo "rigonfiamento" non è regolare ma appare "ad anse" e da profano mi farebbe pensare ad una vena. Mi pare che il rigonfiamento appartenga alla pelle che ricopre il pene, ma non ne sono certo. Non ha un particolare rossore. L'ho notata all'atto di scoprire il glande, ed ho notato un leggero fastidio, che avverto ogniqualvolta scopro il glande e schiaccio la parte interessata. Inoltre, ho notato la presenza di una vena in superficie durante l'erezione, sempre sulla parte destra del dorso, che prima non compariva mai. Non pratico attività sessuale da oltre un anno e mezzo. Questa è la prima volta che ho un problema al pene, fino ad ora non ne ho mai avuti. Vorrei sapere di che si tratta, se è qualcosa di grave e se è il caso che mi rechi da uno specialista

Risposta del 22 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
purtroppo la sua descrizione non ci aiuta molto a capire il suo problema. Potrebbe trattarsi di una Flebite, di un indurimento dell'albuginea, ecc, ecc. In questi casi l'unica cosa da fare è una valutazione clinica diretta. Approfitti di questo suo disturbo per conoscere, se non ancora fatto, il suo androlgo di riferimento.
Auguri ed un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa