Rinoplastica

01 dicembre 2005

Rinoplastica




28 novembre 2005

Rinoplastica

Salve, ho 24anni e ho deciso da molto tempo di fare una rinoplastica. . . La mia paura riguarda l'anestesia generale, ho però letto che non è una vera e propria anestesia ma una sedazione, quindi più leggera, è vero?vedendo vari programmi ho notato che l'intervento al naso ha una durata molto breve quando non ci sono problemi di respirazione da risolvere e si tratta solo di estetica. . . Quant'è in media la durata dell'operazione? Ci sono rischi seri riguardo all'anestesia? inoltre posso considerare reali i dati riguardo il prezzo. . . Intorno ai 3500 euro? Grazie mille e spero in una vostra risposta. . .

Risposta del 01 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO BERNARDI


Gentile giovane,
la maggior parte degli interventi di chirurgia plastica sono superficiali e anche superficiale è la relativa anestesia, anche perchè è associata ad anestesia locale o a bloccaggi selettivi. Per questo motivo è oggi possibile eseguire interventi anche in anestesia generale (leggera) ed andare a casa nella stessa giornata e quindi avere i benefici dell'anestesia generale e al tempo stesso avere un recupero rapido. La sedazione, specie se leggera, può dare qualche "spiacevole" sensazione di ricordo dell'intervento. Questo è quello che io preferisco nella rinoplastica estetica. La durata è variabile da tecnica a tecnica, da chirurgio a chirurgo. Anche i costi variano molto in rapporto a città, clinica, equipe, ecc. e "partono" mediamente da quella cifra.
Saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica Estetica

Dott. Claudio Bernardi
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
ROMA (RM)

Ultime risposte di Chirurgia estetica


Vedi anche:


Ultimi articoli
Ustioni
29 agosto 2017
Patologie mediche
Ustioni
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube