Rinoplastica e setto

21 giugno 2006

Rinoplastica e setto


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


18 giugno 2006

Rinoplastica e setto

salve. Ho deciso di sottopormi a una rinoplastica l'anno prossimo per motivi estetici. Non ho nessun problema funzionale ma il mio setto è leggermente deviato anche se da fuori è praticamente impercettibile. volevo sapere se in ogni caso nel corso della rinoplastica sarebbe meglio raddrizzare anche il setto(perchè magari cambiando la forma del naso si potrebbe notare di più la deviazione)oppure posso fare la rinoplastica lasciando stare il setto?grazie quanto tempo passa prima che possa riprendere ogni attività normalmente? come ci si comporta riguardo le sigarette?

Risposta del 21 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. STEFANO BISAZZA


Gentli sig, nel corso di rinoplastica è possibile eseguire anche una settoplastica completa. Personalmente, una piccola correzione la eseguo sempre per armonizzare il setto alla punta. Per una risposta più precisa bisognerebbe vedere di persona la deviazione che le mi descrive.
Cordiali saluti

Dott. Stefano Bisazza
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
CREAZZO (VI)

Ultime risposte di Chirurgia estetica

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa