Rischio gravidanza

18 giugno 2021

Rischio gravidanza


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


13 giugno 2021

Rischio gravidanza

Buongiorno dottori, ho un dubbio che mi assilla già da un po’ ormai spero che possiate aiutarmi. Una sera ho praticato sesso orale al mio ragazzo è lui ha avuto un eiaculazione, dopo circa una decina di minuti lui mi ha penetrata ma per poco tempo, infatti poi ha continuato da solo ed ha avuto un’altra eiaculazione quindi esterna non interna. La mia domanda è: essendo i due rapporti avvenuti a distanza di poco tempo, è possibile che con la prima eiaculazione siano riamasti dei residui attaccati? E che quindi questo comporti il rischio di gravidanza? Grazie in anticipo <3

Risposta del 18 giugno 2021

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile ragazza,
purtroppo poichè la penetrazione del secondo rapporto è avvenuta a breve distanza dalla prima eiaculazione potrebbe essere che siano rimasti degli spermatozoi a livello dell'uretra.
Pertanto si è trattato di un rapporto a rischio di gravidanza.
Cordiali saluti
dott. Piergiorgio Biondani.

Dott. Piergiorgio Biondani
Specialista attività privata
Specialista in Medicina generale
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)

Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Spirale contraccettiva: come funziona
Sessualità
11 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Spirale contraccettiva: come funziona