Risonanza con contrasto addome e sintomi

10 febbraio 2020

Risonanza con contrasto addome e sintomi




03 febbraio 2020

Risonanza con contrasto addome e sintomi

Ho un dolore al fianco destro abbastanza frequente dalla scorsa estate. In primo momento mi hanno fatto fare una colonscopia, poi mi è stato detto che poteva essere intolleranza ai lieviti (!).
Ho fatto poi una risonanza con contrasto in seguito ad una eco fegato che rivelava un grande angioma. Nel referto della risonanza si legge: A livello del lobo epatico di destra in corrispondenza del VI-VII segmento si conferma grossolana area di alterata intensità di segnale delle dimensioni di 10 x 10 cm a margini minimamente polilobati che presenta contrast enhancement di tipo centripeto dopo somministrazione di m. D. C. tendendo alla omogeneizzazione con il parenchima epatico nelle fasi di acquisizioni tardive. Il reperto descritto appare ascrivibile pertanto a formazione angiomatosa e necessita, in relazione alle importanti dimensioni di stretto follow-up nel tempo. Ulteriori formazioni con le medesime caratteristiche si apprezzano a livello del III segmento epatico 28 mm e del VI con calibro di 6 mm e 9 mm. Colecisti normodistesa, alitiasica a pareti non ispessite. Non dilatazioni patologiche delle vie biliari intra- ed extra-epatiche. Nulla di significativo da segnale carico della milza, dei surreni e dei reni ove si eccettui per alcune millimetriche formazioni cistiche renali corticali. Formazione cistica è evidente a livello della coda pancreatica con calibro di circa 11 mm.
Ho letto che la coleciste alitiasica può dare dolore. Come mi devo comportare e cosa aspettarmi da questo risultato?

Risposta del 10 febbraio 2020

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, colecisti alitiasica significa senza calcoli e non provoca dolori. L' angioma è una formazione benigna che di solito si lascia dov' è, ma le grosse dimensioni del suo richiedono anche di un parere di un chirurgo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube