Risonanza magnetica

19 dicembre 2014

Risonanza magnetica




15 dicembre 2014

Risonanza magnetica

Salve, sono Serena, ho 30 anni, ho fatto una ventina di giorni fa una risonanza magnetica per un fastidio in regione periauricolare sx che a volte si irradia sul collo, il sospetto era quello di una banale cervicalgia o di un problema all'orecchio interno. . invece alla cervicale non è stato riscontrato nulla se non una inversione della fisiologica lordosi mentre all'encefalo sono state riscontrate due lesioni che i medici hanno definito atipizzabili, non è stato riscontrato edema, ne effetto massa, ne sono state modificate dal mdc, sono stata visitata da due neurologi e l'esito delle visite è stato negativo, non c'è clinica mi dicono. . . ora però io sono terrorizzata, il neurologo che mi aveva prescritto la risonanza mi ha solo consigliato di ripeterla tra tre mesi e di stare relativamente tranquilla mentre un altro dottore voleva ricoverarmi per poter approfondire con altri esami. . .
Ribadisco che io non ho alcun sintomo o disturbo ad eccezione del " fastidio" prima descritto che sia i neurologi sia i neuroradiologi sostengono non c'entrare assolutamente. . .
Cosa mi consigliate di fare?
Sono disperata, non sto vivendo più ;. .

Risposta del 19 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente conta più la clinica che un esame aspecifico per cui stia tranquilla e piuttosto consulti un ORL il problema potrebbe interessare l'orecchio interno o la mastoide
Buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube