Risposta

07 dicembre 2005

Risposta




02 dicembre 2005

Risposta

Caro Dott. Migliaccio,

Mio nonno e deceduto da molto tempo, cmq la diagnosi fatta al san raffele di milano è stata di atrofia cerebellare, ma non inquadrarono esattamente, chi pensava ad un problema che ebbe sotto anestesia durante l'operazione ad ernia del disco, chi pensava addiriuttura ad un morso di zecca, o ad una Celiachia non scoperta e curata. Cmq mia madre e le sue sorelle che hanno più o meno tutti 40 anni non accusano sintomi di nessun tipo. La mia domanda è che se mia madre non ha ereditato la malattia non dovrei prenderla nemmeno io vero?

Attendo suo cortese riscontro.

Grazie

SAluti

Risposta del 07 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Caro ragazzo,
mi spiace per Tuo nonno, ma mi devi dire che diagnosi è stata fatta per poter sapere se è una malattia ereditaria.
A presto

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa