Risposta al dottor tittobello

21 agosto 2017

Risposta al dottor tittobello




16 agosto 2017

Risposta al dottor tittobello

Dottor Tittobello. . . Grazie davvero per la sua risposta! Il dolore è esattamente in mezzo al seno e leggermente sotto le costole a sinistra! Ma più forte di tutti è al petto. . . Lungo l'esofago! Dolori fortissimi!! Soprattutto se sono sdraiata di lato. . . Ma non sono bruciori sono proprio dolori!! Sì irradiano anche al braccio alcune volte e aumentano con gli sforzi o la respirazione profonda! Per le aritmie non prendo nulla perché il mio cardiologo mi ha detto che sono sinusali date dal reflusso o dall'ansia! Ho eliminato tantissimi cibi per via della gastrite e dalla sensibilità al glutine riscontrata dopo la gastroscopia(fritto, caffè, cioccolata, pomodori, bibite gassate, carne rossa. . . ) ho assunto in questi periodi Lucen e ora esomeprazolo con Gaviscon, riopan, esoxx one. . . Ma senza nessun beneficio! Il dolore c'è soprattutto la mattina con molta nausea!

Risposta del 21 agosto 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Due considerazioni : la terapia anti-reflusso non dà risultati; eventuali dolori esofagei non si irradiano al braccio. È stata valutata la possibilità che i dolori provengano dalle strutture della parete del torace, come muscoli, tendini, articolazioni delle coste, colonna vertebrale, ecc. ?

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa