Risultati emocromo

11 ottobre 2016

Risultati emocromo




07 ottobre 2016

Risultati emocromo

Il 14 luglio 2016 ho eseguito un emocromo con i seguenti risultati: a) Globuli bianchi 5. 50; b) Globuli rossi 4. 16; c) Emoglobina 10. 8; d) Ematocrito 34, 6; e) MCV 83. 1; MCH 25. 8; MCHC 31. 0; RDW 17. 4; Piastrine 277; neutrofili 62. 2%; Linfociti 20. 9%; Monociti 12. 1%; Eosinofili 3. 9%; Basofili 0, 9%; Neutrofili 3. 42; Linfociti 1, 15; Monociti 0, 66; Eosinofili 0, 21; Basofili 0, 05; sideremia 40. Ho intrapreso una dieta ad hoc ed assunto un integratore a base di ferro. Ho ripetuto l'emocromo adesso ed ho notato che i valori di globuli rossi, emoglobina, ematocrito, ferro sono rientrati nel range. I globuli bianchi seppur nel range sono molto più alti di quelli precenti (8. 2 rispetto a 5. 5) RDV invariato da 17, 4 a 17, 3. Le piastrine sono salite da 277 a 422. I linfociti sono bassi e cioè 14, 1% (range da 20 a 45). In più sono state indicate le parole Linfopenia /anisocitosi. Di che si tratta devo fare subito degli esami per approfondire? Qual è il medico competente a cui mi devo rivolgere? Sarebbe opportuno che andassi dal medico già con gli esami giusti. Attendo una vostra risposta e vi ringrazio

Risposta del 11 ottobre 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, secondo me, almeno per ora non ha bisogno di approfondimenti. Il numero dei globuli e la loro percentuale variano continuamente a seconda della situazione clinica, soprattuto se qualche organo è più o meno infiammato. Lei non ha variazioni patologiche tali da dover ricorrere ad altri esami. Se gli esami dovessero peggiorare, lo specialista a cui eventualmente rivolgersi è l'ematologo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube